SAN COSTANZO E I LUOGHI DELL’ALTROVE

Info IAT San Costanzo

Il Balcone Dell’Adriatico

San Costanzo, a pochi chilometri dal mare, è posto a 150 m. di altitudine, sul crinale spartiacque tra le valli del Metauro e del Cesano.
Aria buona, buon cibo e ottimo vino erano già dei validi motivi sin dai primi dell’ottocento per tante nobili famiglie fanesi e pesaresi allorquando salivano in collina, ospiti del Conte Francesco Cassi, nella sua residenza dell’omonimo Palazzo.

Numerosi i percorsi storico-naturalistici, in particolare “su e giù per le valli” e “valle dei tufi”, per gli amanti delle passeggiate e della mountain bike. Dai punti panoramici si possono ammirare vari “quadri naturali” della campagna sancostanzese, con ampie vedute del mare Adriatico e delle prime montagne dell’Appennino. Quadri d’assieme e particolari del paesaggio che più volte sono stati dipinti con il calore e l’amore dal pittore della natura Roberto Natale Patrizi, artista locale.